La Calemma si trova al centro di un territorio ricco di storia e tradizioni, posizionato tra il cristallino mar Jonio della punta estrema della Calabria e la natura selvaggia del Parco Nazionale dell’Aspromonte, location ideale per camminate rilassanti o trekking che vi faranno scoprire scorci di Calabria dalla bellezza mozzafiato.
La particolarità di questi luoghi è la vicinanza del mare con la montagna, è possibile infatti passare in meno di un’ora dalle spiagge assolate ai fitti boschi delle montagne dell’Aspromonte, da dove è possibile ammirare il maestoso vulcano Etna (foto), che veglia sul tratto di mare che collega la Calabria alla Sicilia, quest’ultima vicinissima e raggiungibile in circa un’ora (in macchina fino a Villa San Giovanni dove ci si imbarca sui traghetti per Messina).


 
Da visitare assolutamente, nelle zone circostanti:
L’AREA GRECANICa: da Bova Marina, con le sue spiagge a Bova, uno dei più bei borghi d’Italia (foto), Palizzi con il suo castello scavato nella roccia; La fiumara Amendolea, con le rovine del suo castello bizantino affacciate sullo Jonio (foto), Melito di Porto Salvo (foto) con il museo garibaldino e il famoso borgo, una volta paese fantasma, di Pentedattilo (foto), la rupe con le cinque dita che ha incantato scrittori come Lear, artisti come Escher e turisti da ogni parte del mondo

  • REGGIO CALABRIA: Il capoluogo di provincia con il suo lungomare definito “il più bel chilometro d’Italia” (foto), la cattedrale, il castello Aragonese, il Museo Archeologico Della Magna Grecia che ospita i Bronzi di Riace (foto) ed è unico nel suo genere per ricchezza storico archeologica.
  • LA LOCRIDE: Locri con gli scavi della vecchia Epizefiri (foto) e Gerace “il paese dalle 100 chiese”.
  • SCILLA: mitologico borgo, dominato dal castello dei Ruffo di Calabria, con “Chianalea” (foto), borgo di pescatori con le caratteristiche case sul mare cristallino.

E’ facile grazie alla vicinanza con la Sicilia, raggiungere Messina, Taormina o fare un’escursione sull’Etna anche in una sola giornata. Facilmente raggiungibili anche le isole Eolie (da Messina o Milazzo). Anche Catania dista circa 1 ora e 40 minuti compreso il traghettamento. Da scoprire anche tutto il resto della splendida Calabria, con i boschi della Sila, il mare delle coste cosentine, la tonnara di Palmi (foto), Le Castella, Tropea, Isola Capo Rizzuto e mille luoghi ancora che vi faranno innamorare della nostra terra…